Corso GrassHopper - Prototipazione Gioielli - Femadesign
17105
page,page-id-17105,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
 

Corso GrassHopper

Scopri il mondo della modellazione parametrica

Rhino Grasshopper: corso di modellazione parametrica

Grasshopper

Corso Rhino Grasshopper

Corso di modellazione avanzata

Grasshopper è uno dei software più utilizzati nel mondo del 3D per la creazione si volumi e superfici tramite l’applicazione di algoritmi. Grazie all’intuitivo editor grafico per la gestione di algoritmi, integrato in Rhino 3D, questo software consente di generare oggetti senza richiedere conoscenza alcuna di programmazione o scripting permettendo quindi un rapido e facile approccio.

Caratteristiche del corso

ARGOMENTI TRATTATI

  • Elaborazione della superficie di suddivisione
  • Suddivisione degli algoritmi in parametri e componenti
  • Tipologie di dati compatibili con Grasshopper
  • Funzioni matematiche e logiche
  • Data flow, liste e filtri di esclusione
  • Costruzione di curve e superfici e loro trasformazione
  • Creazione della forma poliedrica adatta alla stampa 3D (mesh)
  • Traduzione della forma in G-code per la movimentazione della stampa 3D
  • Operazioni pratiche per la costruzione dei modelli

DURATA

Il Corso si sviluppa nell’arco di 30 ore.

PREREQUISITI

Non sono necessari prerequisiti formativi. È richiesto allo studente di portare il proprio laptop con montata una versione recente di Rhinoceros 3D.

SCHEDA CORSO

Clicca sul link per scarica la scheda del corso GrasshopperPDF

Contattaci per Informazioni!

Principali argomenti trattati

  • COSTRUZIONE SUPERFICI

    COSTRUZIONE SUPERFICI

    Verrà insegnato come creare delle superfici attraverso delle funzioni matematiche e standard per poi poterle trasformare a piacimento.

  • SUDDIVISIONI

    SUDDIVISIONI

    Una volta realizzato un volume od una superficie sarà necessario suddividerla per aumentarne sinuosità e definirne la forma in modo che possa ospitare maggior dettaglio.

  • FUNZIONI MATEMATICHE

    FUNZIONI MATEMATICHE

    Attraverso la pratica ed il risultato diretto con il 3D verrà mostrato come gestire il modello in prospettiva alla forma definitiva.